Ho chiuso con facebook



Oggi ho chiuso con facebook.
Dopo un esperienza durata neanche un mese, mi sono stufata (non per colpa di tutti gli amici che mi hanno subito aggiunto, un abbraccio a tutti!)...
Un pò perché sono un'amante della privacy, un pò perché cominciava a succhiarmi del tempo e delle energie (anche mentali, perché mi dispiaceva non poterci essere per giorni sapendo che c'era gente che mi contattava da quelle parti e alla quale non potevo rispondere)...

Insomma, basta facebook, che mi stava anche antipatico! :P

12 commenti:

Davide Caci ha detto...

Eheheh... Scelta più che condivisibile, Adri!
Io per il momento lo tengo ancora, ma... chissà... In generale il social networking non mi attira, FB è un caso raro (e comunque ci sto non moltissimo)...

Un abbraccio (domani vedo di scrivere a fabio, lo devo aggiornare!)

d.

calendula / trattalia ha detto...

in 84230 mi hanno chiesto di farmi il profilo su facebook, e io ho sempre detto no... lo dico chiaro a te ho molti scheletri nell'armadio a livello sentimentale... e face book metterebbe in serio pericolo la mia stabilità di coppia ahahahah!!! in realtà non sta simpatico neppure a me e non ho tempo nemmeno per il blog immagina per facebook...sai che qui in Italia i dipendenti pubblici utilizzano facebook durante l'orario di lavoro, al comune di Napoli ne hanno limitato l'uso per 1 ora al giorno.... io trovo scandaloso che durante il lavoro si facciano i propri affaracci...

Colei che... ha detto...

@ Davide: io mi sento davvero meglio da quando ho deciso mi mollarlo (facebook!)! ;)
E... devi aggiornare anche me! :P
(anche solo per farmi sapere come stai...)

@ Calendula: fai benissimo, ma benissimo davvero a lasciare stare facebook. E' l'antitesi della privacy.
E soprattutto è un'altra gabbia nella quale ci si riunchiude da soli...flame

luttazzi4ever ha detto...

Condivido. Sono un anti-maispesiano convinto(me feci l'account e non ci andai più). Facebook mi tenta ancora ma preferisco fare altro. Ho un contatto e ci sto poco. C'è molto altro di meglio da fare a questo mondo.

Davide Caci ha detto...

Ovvio, grazie mille per l'interessamento! :-)
Scrivo tutto nell'email (internet permettendo... voglio fuggire dall'Italiaaaaa)!

Un abbraccio! :)

Claudio Cerri ha detto...

Mmmh, anche io sono tra quelli iscritti su facebook, ma sinceramente è un fenomeno che non comprendo appieno. Come dici tu la privacy va completamente a farsi benedire, roprio per questo lo uso con il contagocce e praticamente per agevolare rapporti lavorativi... Se proprio devo scegliere un social network allora scelgo myspace, almeno mi sento della musica girando tra i profili!

Pietro ha detto...

dove sei?

Tyreal ha detto...

SOno iscritto a Facebook da quando era in beta e so csoa intendi. Adesso è "esploso" anche tra gli amici, che fanno a gara per mettere in piaza più cose possibili. Il fatto è che di solito si pensa che lo leggano solo i tre quattro amici con cui spari le quattro stupidate al bar, invece succede che lo leggono amici di amici di compagnie distanti che poi vengono a conoscersi e... ne succedono di imprevedibili. Non se ne rendono ancora conto, ma se ne accorgeranno presto

Colei che... ha detto...

@ Luttazzino: molto, molto di meglio. Il classico consiglio di farsi una passeggiata non è mai stato così attuale.

@ Davide: grazie per gli auguri (che contraccambio anche qui), ma aspetto ancora la mail "di supporto"! :P

@ Claudio: il fatto che qualche musicista famoso avesse spazi su myspace mi aveva attirato, all'inizio. Poi il mio vecchio pc mi ha guardata male, cominciando a tossire la ram. :P

@ Pietro: qui. Ora. Ma ammetto che mi piacerebbe avere più tempo da dedicare alla rete.

@ Tyreal: se non se ne sono già accorti... ma forse se ne sono accorti, e gli piace. Come le tizie che si spogliano per i calendari senza essere pagate per farlo. :P

Francesco De Paolis ha detto...

Io ho Facebook da due mesi e, grazie alla mia somma pigrizia che non mi ha fatto mettere la foto nell'account, ho solo i 2 contatti con cui mi interessava interloquire per un paio di progetti comuni. Il profilo è quasi vuoto, e la cosa più privata che ho postato sono dei wallpaper artigianali fatti da moi, così nessuno si fa i cavoli miei e io non mi rincoglionisco le ore invece di scrivere sul blog (che il primo giorno mi stavo già intrippando con i test stupidini e cavolate varie).

Colei che... ha detto...

Ciao Francesco!
Il fatto è che per "interloquire" ci sono altri modi, cheper me sono più efficaci... :P Ma sono una prevenuta, ormai. Eh eh! Comunque, tra le altre cose, mi stava veramente antipatico su facebook il fatto che fosse complicato passare dalla "home" alla "bacheca"... Piattaforma fatta male, se penso al mostruoso successo che ha. Tra l'altro Fabio ha cercato di cancellarsi (nel senso di eliminare completamente l'account): provate a farlo. Non c'è un comando diretto, bisogna mandare una mail, e poi ti dicono che devi contattare il supporto in inglese perché il gruppo italiano ancora non lo fa. Si contatta, e nulla...

Tyreal ha detto...

Si, ma accettami tra gli amici prima di abbandonare!!! :D